Agrumi a fetta e trasparenti

Nostri prodotti

Le arance e olive vengono selezionate e raccolte a mano. Le olive, raccolte in ottobre, vengono molite e confezionate in lattine da 5 litri. Le arance, secondo il tipo, sono raccolte da novembre a marzo-aprile, disponibili dopo pochi giorni dalla raccolta, sistemate in cassette e trasportate sia presso il nostro deposito nel comune di Pontassieve, vicino a Firenze, sia altrove.

Arancia navelina con ombelico

Navelina

E' una varietà bionda, ombelicata e senza semi. Si differenzia dal Washington navel sostanzialmente per la sua precocità che consente di mangiarle già dolci ai primi di novembre.

Viene raccolta da novembre a gennaio.

Arance Washington navel

Washington navel

Chiamato anche "Brasiliano". È grande, priva di semi, molto saporita e succosa. Presenta all’estremità inferiore un ombelico da cui prende il nome (in inglese navel).
Viene raccolta da gennaio fino alla primavera.Le arance Washington navel di Ribera hanno il marchio DOP.

Arancia vaniglia senza ombelico

Vaniglia apireno

È polposa, senza semi e molto dolce, non acida, dal gusto delicato e profumato, che ricorda la vaniglia. Appartiene al gruppo di arance bionde senza ombelico, è probabilmente la meno conosciuta tra le varietà dell’arancia bionda, eppure ha origini antiche (ha preso origine da una mutazione gemmaria della Vaniglia con seme, avvenuta nel territorio di Ribera e successivamente diffusasi nell'intero comprensorio con la denominazione di Vaniglia Apireno di Ribera) e proprietà nutrizionali eccellenti. La buccia è di colore arancio chiaro, o anche un po' verde.

Viene raccolta da gennaio fino alla primavera.


E' l'unica varietà esistente al mondo a bassissima acidità (acid-less 0,06 - 0,15%). E' raccomandata, in quanto facilmente tollerabile alle persone affette da disturbi gastrici, intestinali, ed epatici.

Olio nuovo

Olio extravergine di olive 

È polposa, senza semi e molto dolce, non acida, dal gusto delicato e profumato, che ricorda la vaniglia. Appartiene al gruppo di arance bionde senza ombelico, è probabilmente la meno conosciuta tra le varietà dell’arancia bionda, eppure ha origini antiche (ha preso origine da una mutazione gemmaria della Vaniglia con seme, avvenuta nel territorio di Ribera e successivamente diffusasi nell'intero comprensorio con la denominazione di Vaniglia Apireno di Ribera) e proprietà nutrizionali eccellenti. La buccia è di colore arancio chiaro, o anche un po' verde.

Viene raccolta da gennaio fino alla primavera.


E' l'unica varietà esistente al mondo a bassissima acidità (acid-less 0,06 - 0,15%). E' raccomandata, in quanto facilmente tollerabile alle persone affette da disturbi gastrici, intestinali, ed epatici.

Le nostre arance possono essere consumate fresche come frutto o spremuta, oppure impiegate in cucina nella preparazione di aperitivi, digestivi, primi e secondi piatti, insalate, dolci e dessert. Non essendo trattate con prodotti chimici la buccia secca o candita è utilizzata in pasticceria.

Per informazioni, contattaci oggi!